Pasta per pizza e focaccia

Questa è la mia personalissima versione della pasta per la pizza o la focaccia. Non me ne vogliano i puristi o i grandi cuochi, ma dopo tanti esperimenti con questa soluzione riesco a sfornare buonissime pizze senza troppe complicazioni. Per esempio l’uso del lievito secco e del mixer fanno guadagnare tempo. Provate! E’ veramente una ricetta per tutti.

Per una pizza, per una persona, teglia di misura 28 cm.
2 etti di farina bianca 00
1 cucchiaio raso di sale fino
2 cucchiai di olio
mezza bustina di lievito secco mischiata ad 1 cucchiaino di zucchero bianco
acqua q.b.

Mettere nel mixer tutti gli ingredienti insieme e aggiungere mezzo bicchiere d’acqua, iniziare ad impastare con il mixer e aggiungere poca acqua alla volta fino a che non si forma una pasta elastica e morbida che si stacca dalle parete del mixer. Se avete aggiunto troppa acqua e la pasta è troppo molle, mettete un cucchiaio o due di farina. Continuare ad impastare per qualche minuto.
Poi togliere la pasta, raccoglierla in una palla e metterla in una terrina cosparsa di farina per non fare attaccare il tutto. Coprire con un canovaccio umido e tenere in un luogo tiepido, oppure nel forno a 35°. Far lievitare almeno un’ora, meglio due, dopodichè stendere con le mani nella teglia foderata di carta forno e … farcire a piacere.
Per la cottura metter in forno a 250° per circa 15-20 minuti, fino a che la crosta risulti dorata.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *