Archivi tag: aperitivi semplici e veloci

Penne rigate tricolori

Penne rigate tricolori – Ricetta facilissima

penne tricoloriIngredienti per 4 persone:

- 320 gr. di penne rigate
- 2 pomodori grappolo rossi grandi
- 10 foglie di basilico
- 4 spicchi d’aglio
- sale q.b.
- pepe q.b
- limone q.b

Tagliare a metà e i pomodori e svuotarli di semi e acqua, poi tagliarli a striscioline e metterli in una zuppiera. Unire gli spicchi d’aglio sbucciati e tagliati a metà e il basilico tagliato a striscioline. Mescolare e lasciare riposare. Nel frattempo far bollire l’acqua salata e cuocere le penne per il tempo indicato sulla confezione.
Cinque minuti prima di togliere le penne dal fuoco, condire i pomodori con sale, pepe e olio [Trucco: Salare i pomodori]. Quando la pasta è cotta, scolarla e unirla al condimento a crudo, mescolare, spruzzare un poco di limone e lasciare riposare qualche minuto. Servire tiepido.

E’ una pasta molto gustosa che può essere adatta all’estate e può diventare anche una pasta fredda. Io la preparo sempre se ho ospiti perchè la posso cucinare anche prima, è molto semplice e piace a tutti. Se avanza si può mangiare anche il giorno dopo fredda.

Caprino agli aromi

caprino agli aromiA volte è bello dare un po’ di brio alla cena e quindi aggiungo dei piatti semplici e veloci ma sfiziosi al solito binomio pasta (o carne) e contorno. Per esempio questi caprini agli aromi da mangiare come antipasto oppure a fine pasto come dessert se rimane un buchino di fame.
Sono semplicissimi da preparare: lavorare il caprino (quello che si compra al supermercato) e formare tante piccole palline grandi come una noce, poi passarle in un trito di aromi: nella foto abbiamo l’erba cipollina, il peperoncino e il pepe. Ma si possono fare con origano, erbe miste, semi di sesamo tostati …
Alla fine condire con un filo d’olio extravergine di oliva.
La cosa importante è che le palline siano a misura di … bocca anche dei più piccoli! Si mangiano con le mani e il divertimento è assicurato.